In che zona siamo?

InCheZonaSiamo.it

Abruzzo: zona arancione

Coprifuoco, divieto di spostarsi tra comuni se non piccoli.



LMMGVSD
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728

  • Raccomandazione di non spostarsi se non per motivi di salute, lavoro, studio, situazioni di necessità.
  • Spostamenti liberi all'interno del comune.
  • Vietato uscire dal comune; per chi vive in un comune fino a 5.000 abitanti è possibile spostarsi di 30 km senza raggiungere il capoluogo.
  • Possibile raggiungere le seconde case se all'interno della regione.
  • Consentito ricevere in casa non più di due persone non conviventi; sono esclusi dal conteggio i minori di 14 anni e i disabili.
  • Possibile visitare una sola abitazione privata una volta al giorno tra le 5 e le 22.
  • Aperti i negozi, tranne i centri commerciali nel weekend.
  • Chiusi bar, ristoranti, pasticcerie e gelaterie.
  • Chiusi musei, cinema, teatri, mostre, fiere e congressi.
  • Chiuse palestre, piscine e impianti da sci.

Dal 14 febbraio: zona arancione

Dal 14 febbraio sono in zona arancione le regioni: Toscana, Trentino prov. Trento, Abruzzo, Liguria.

Dal 8 febbraio: zona gialla

Dal 8 febbraio sono in zona gialla le regioni: Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche, Molise, Piemonte, Trentino prov. Trento, Sardegna, Toscana, Valle d'Aosta, Veneto.

Dal 1 febbraio: zona gialla

Dal 1 febbraio sono in zona gialla le regioni: Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche, Molise, Piemonte, Toscana, Trentino prov. Trento, Valle d'Aosta, Veneto.

Dal 24 gennaio al 31 gennaio: zona arancione

Dal 24 gennaio al 31 gennaio sono in zona arancione le regioni: Sardegna, Lombardia, Abruzzo, Calabria, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Marche, Piemonte, Puglia, Umbria, Valle d'Aosta, Veneto.

Dal 17 gennaio al 23 gennaio: zona arancione

Dal 17 gennaio al 23 gennaio sono in zona arancione le regioni: Abruzzo, Calabria, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Marche, Piemonte, Puglia, Umbria, Valle d'Aosta, Veneto.

Dal 11 gennaio: zona gialla

Dal 11 gennaio sono in zona gialla le regioni: Abruzzo, Basilicata, Campania, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Marche, Molise, Piemonte, Puglia, Sardegna, Toscana, Trentino prov. Bolzano, Trentino prov. Trento, Umbria, Valle d'Aosta.

Dal 9 gennaio al 10 gennaio: zona arancione

Dal 9 gennaio al 10 gennaio sono in zona arancione tutte le regioni.

Dal 7 gennaio al 8 gennaio: zona gialla

Dal 7 gennaio al 8 gennaio sono in zona gialla tutte le regioni.


Nota: Sono vietati gli spostamenti tra regioni.

Dal 5 gennaio al 6 gennaio: zona rossa

Dal 5 gennaio al 6 gennaio sono in zona rossa tutte le regioni.

Dal 4 dicembre al 5 gennaio: zona rossa

Dal 4 dicembre al 5 gennaio sono in zona rossa le regioni: Abruzzo, Campania, Trentino prov. Bolzano, Toscana, Valle d'Aosta.