In che zona siamo?

InCheZonaSiamo.it

Puglia: zona bianca



LMMGVSD
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
26272829

    Obbligo di usare la mascherina (FFP2 in alcuni luoghi chiusi, FFP2 o chirurgica all'aperto) e di rispettare il distanziamento

    Spostamenti
  • Sempre permessi gli spostamenti verso zone bianche e gialle; verso zone arancioni, solo spostamenti per lavoro, salute o necessità
  • Necessario green pass base per trasporto pubblico, treni, navi e aerei
  • Necessaria mascherina FFP2 sui mezzi pubblici
  • Lavoro
  • Necessario green pass base per tutti i lavoratori
  • Obbligo vaccinale per alcuni lavoratori pubblici
  • Attività commerciali
  • Aperte tutte le attività commerciali eccetto discoteche e sale da ballo
  • Necessario green pass rafforzato per consumare al chiuso
  • Necessario green pass rafforzato per hotel, centri benessere e termali, parchi divertimento
  • Necessario green pass rafforzato per centri sociali e ricreativi al chiuso
  • Chiuse sale da ballo e discoteche fino al 31 gennaio; poi necessaria terza dose, o seconda dose + tampone
  • Dopo il 31 gennaio necessaria terza dose, o seconda dose + tampone, per accedere a feste o eventi al chiuso
  • Scuole e università
  • Aperte scuole e università
  • Necessario green pass base per accedere alle università
  • Attività motoria e sportiva
  • Aperte palestre e piscine
  • Necessario green pass base per attività motoria o sportiva al chiuso e per accedere agli spogliatoi
  • Necessario green pass rafforzato per assistere a competizioni sportive al chiuso
  • Cultura
  • Necessario green pass base rafforzato per mostre, musei, spettacoli al chiuso

Dal 28 giugno: zona bianca

Dal 28 giugno sono in zona bianca tutte le regioni.


Fonte

Dal 14 giugno: zona bianca

Dal 14 giugno sono in zona bianca le seguenti regioni: Emilia Romagna, Lombardia, Lazio, Piemonte, Puglia, Trentino prov. Trento.

Dal 10 maggio: zona gialla

Dal 10 maggio sono in zona gialla le seguenti regioni: Calabria, Basilicata, Puglia.

Dal 26 aprile: zona arancione

Dal 26 aprile sono in zona arancione le seguenti regioni: Calabria, Sicilia, Valle d'Aosta, Basilicata, Puglia.

Dal 3 aprile al 5 aprile: zona rossa

Dal 3 aprile al 5 aprile sono in zona rossa tutte le regioni.


Nota: Consentito lo spostamento verso una sola abitazione nel proprio comune, una volta al giorno, tra le 5:00 e le 22:00, per un massimo di due visitatori.


Fonte

Dal 22 marzo: zona rossa

Dal 22 marzo sono in zona rossa le seguenti regioni: Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna, Piemonte, Marche, Lombardia, Campania, Trentino prov. Trento, Puglia, Veneto.


Fonte

Dal 15 marzo: zona rossa

Dal 15 marzo sono in zona rossa le seguenti regioni: Lombardia, Emilia Romagna, Piemonte, Veneto, Trentino prov. Trento, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Marche, Puglia, Campania, Molise.


Fonte

Dal 11 marzo al 28 marzo: zona gialla rafforzata

Dal 11 marzo al 28 marzo sono in zona gialla rafforzata i seguenti comuni in Puglia: Bari.


Nota: Divieto di asporto e chiusura dei distributori automatici di cibi e bevande dalle ore 18 e sospensione delle attività di vendita al dettaglio dalle 19.


Fonte

Dal 11 febbraio: zona gialla

Dal 11 febbraio sono in zona gialla le seguenti regioni: Puglia.


Fonte

Dal 8 febbraio: zona arancione

Dal 8 febbraio sono in zona arancione le seguenti regioni: Trentino prov. Bolzano, Puglia, Sicilia, Umbria.


Fonte

Dal 1 febbraio: zona arancione

Dal 1 febbraio sono in zona arancione le seguenti regioni: Puglia, Sardegna, Sicilia, Umbria, Trentino prov. Bolzano.


Fonte

Dal 24 gennaio al 31 gennaio: zona arancione

Dal 24 gennaio al 31 gennaio sono in zona arancione le seguenti regioni: Sardegna, Lombardia, Abruzzo, Calabria, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Marche, Piemonte, Puglia, Umbria, Valle d'Aosta, Veneto.

Dal 17 gennaio al 23 gennaio: zona arancione

Dal 17 gennaio al 23 gennaio sono in zona arancione le seguenti regioni: Abruzzo, Calabria, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Marche, Piemonte, Puglia, Umbria, Valle d'Aosta, Veneto.

Dal 11 gennaio: zona gialla

Dal 11 gennaio sono in zona gialla le seguenti regioni: Abruzzo, Basilicata, Campania, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Marche, Molise, Piemonte, Puglia, Sardegna, Toscana, Trentino prov. Bolzano, Trentino prov. Trento, Umbria, Valle d'Aosta.


Fonte

Dal 9 gennaio al 10 gennaio: zona arancione

Dal 9 gennaio al 10 gennaio sono in zona arancione tutte le regioni.

Dal 7 gennaio al 8 gennaio: zona gialla

Dal 7 gennaio al 8 gennaio sono in zona gialla tutte le regioni.


Nota: Sono vietati gli spostamenti tra regioni.

Dal 5 gennaio al 6 gennaio: zona rossa

Dal 5 gennaio al 6 gennaio sono in zona rossa tutte le regioni.

Dal 4 dicembre al 5 gennaio: zona arancione

Dal 4 dicembre al 5 gennaio sono in zona arancione le seguenti regioni: Basilicata, Calabria, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lombardia, Marche, Piemonte, Puglia, Umbria.